Giorgioppi: l'artista della Perfezione

Nei suoi dipinti, l'artista (nato a Rovereto nel 1951), non lascia nulla al caso. Ogni pennellata è posta sulla tela con una precisa ragione. Le opere di Giorgioppi incantano l’occhio dello spettatore per la loro perfezione. Un asparago, un bicchiere di vino, un uovo, un vaso, una mela o una mezza mela, le rose, questi sono i soggetti preferiti dal pittore che vive a Bolzano. La pittura di Giorgioppi si avvicina alla grande pittura fiamminga e l’acqua nel bicchiere ti invita a bere, tanto è tangibile la materia pittorica. Le “nature morte” di Giorgioppi si distinguono per la l’elegante rappresentazione dei soggetti e l'uso magistrale del colore. Chi vorrà vedere da vicino le ultime opere di Giorgioppi, potrà farlo dall'inizio aprile fino alla fine di maggio. In mostra presso la Galleria Willy, dal 04/04/2013 al 31/05/2013. Galleria Willy, Giorgioppi, “NATURE MORTE” 04/04/2013 – 31/05/2013
 
DE EN IT
background image